Skip to Navigation

Italia

Italia · 19.09.2016

http://confederazione.usb.it/index.php?id=20&tx_ttnews[tt_news]=90531&cHash=0fe9d6e243&MP=63-552

 

lunedì, 19 settembre 2016

La manifestazione di sabato 17 a Piacenza per chiedere giustizia per Abd Elsalam si è conclusa con un invito alla lotta per costringere la dirigenza della multinazionale europea GLS ad assumersi le proprie responsabilità nella vicenda che ha portato all’uccisione di un operaio che si stava battendo per il riconoscimento dei diritti dei propri compagni precari.

L’eco delle proteste prodottesi in tutto il paese, con scioperi non solo nel settore della logistica e manifestazioni in molte città, ha costretto la dirigenza aziendale a segnalare la disponibilità ad un incontro nella giornata di lunedì 19, venendo direttamente dalla Germania.

Italia · 27.07.2015

Treviso – Quando l’abuso diventa la regola

Oggi 24 Luglio la Questura ha notificato a Sergio Zulian, Portavoce di Adl Cobas, il foglio di via per tre anni dalla sua stessa città, ovvero Treviso.

Si tratta di un provvedimento abnorme ed assurdo in quanto Sergio risiede a pochi metri dal confine geografico del Comune di Treviso, ma soprattutto Treviso è la città in cui da circa 15 anni svolge la sua attività lavorativa, politica, sociale e sindacale.

Italia, FETYC · 23.02.2015

Considerazioni in merito al testo concordato con alcuni dei maggiori corrieri nazionali, dopo tre incontri fatti con Si Cobas e Adl Cobas.

I LAVORATORI ORGANIZZATI DAL SI COBAS E ADL COBAS NEL SETTORE DELLA LOGISTICA FANNO UN ALTRO PASSO IN AVANTI NELLA CONQUISTA DI MIGLIORI CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO.  UN ACCORDO CHE VA NELLA DIREZIONE DEL SUPERAMENTO DELLA FIGURA DEL SOCIO LAVORATORE, OLTRE IL CCNL SU APPALTI, INQUADRAMENTO PROFESSIONALE, MALATTIA, INFORTUNIO,  SICUREZZA, PREVENZIONE DELLE MALATTIE PROFESSIONALI, E AUMENTI SALARIALI

Italia · Red europea de sindicatos alternativos y de base Estado español · 11.10.2014

Apoyo al personal de Educación en huelga en Italia

A través de toda Europa nuestros intereses son comunes. En Italia, diversas huelgas están programadas para los próximos días y semanas: en el sector de la educación, pero también en una llamada a todas los trabajadoras hacia una huelga general. Las organizaciones de la Red Europea de sindicatos alternativos y de base apoyan a todas aquellas personas que estén en estas huelgas.

Escuelas, colegios, universidades, todo el sistema educativo es atacado en nuestros países

Italia · Secretaría Relaciones Internacionales - CGT · 05.09.2014

Petición de apoyo a la ocupación de una sala municipal en Roma contra los despidos de Roma Multiservizi

Desde la USI italiana nos solicitan mails de apoyo a la ocupación de parte de las dependencias municipales que desde el dia 4 están realizando los 51 despedidos de la empresa Roma Multiservizi (la público-privada que gestiona la limpieza, basura, seguridad y mantenimiento de escuelas, parques y jardines... de Roma)

Reivindican la readmisión de los despedidos y la revisión de la reducción de condiciones laborales y sociales que les imponen los recortes.